giovedì 15 ottobre 2015

Relamping LED

Come trasformare una plafoniera con tubi fluorescenti in una a LED


Tra le domande che sempre più spesso ci vengono poste, molte chiedono come fare per trasformare una plafoniera a tubi fluorescenti in una a LED e quanto sia il reale risparmio.

In una plafoniera fluorescente il consumo non è dato solo dai tubi installati, ma anche dal reattore il quale incide per il 10% circa. Di conseguenza, una plafoniera 2x36W non consuma 72W, come erroneamente si pensa, ma 80-85W a seconda del reattore montato. Passare al tubo a LED porterebbe il consumo a soli 40W.

Esistono più approcci per effettuare questo tipo di modifica. Inizialmente, occorre stabilire se si tratta di una plafoniera con reattore elettromeccanico o con alimentatore elettronico. Per esserne certi, bisogna smontare la coppa della lampada e verificare la presenza degli starter all'interno. In caso affermativo, si tratta di una plafoniera con reattanza. In molti casi, però, gli starter sono posti all'interno della lampada, quindi è necessario controllare in modo approfondito.

Nel caso di una plafoniera con reattore elettromeccanico, il primo step è quello di togliere l'alimentazione elettrica dal circuito ed estrarre il tubo fluorescente.

In una seconda fase è necessario eliminare il condensatore di rifasamento e il vecchio reattore che ormai non hanno più motivo di esserci e creano solo peso. Estrarre lo starter (i tubi a LED forniti da Lelide, Led Light Design, non necessitano di starter o ponte/fusibile)

Infine, richiudere la plafoniera, montando i tubi a LED e facendo attenzione al verso: a differenza dei tubi fluorescenti, i tubi a LED emettono luce solo da un lato.
Nel caso la plafoniera sia con alimentatore elettronico occorre, prima di tutto, anche in questo caso, eliminare l'alimentazione elettrica ed estrarre il tubo fluorescente.
 In secondo luogo, procedere come nel caso della plafoniera con reattanza: eliminare condensatore, reattore e starter.

Per ultimo, rimuovere l'alimentatore elettronico e ri-cablare l'apparecchio collegando linea "L" ad un lato e neutro "N" all'altro.



Alimentare il tutto e buona luce!

Lelide, illuminazione led casa, ha a disposizione tre tipologie di tubi led: T8 11W da 60cm, T8 20W da 120cm e T8 24W da 150cm. Sono disponibili nelle diverse temperature di colore 4200K e 6400K.

Per ogni informazione consultare il catalogo "Lampadine LED a casa tua"


Maggiori informazioni sui nostri prodotti: http://ita.lelide.it/
Maggiori informazioni sui nostri lavori: http://blog.illuminazione-led-casa.it/
Se ti piace, regalaci un like su: https://goo.gl/qe5NjS
Vieni a trovarci in Via Poliziano, 52 – Torino: http://ita.lelide.it/i/145/dove_siamo.html

Nessun commento:

Posta un commento